Robot nell’orticoltura in serra


I PAESI BASSI – La ricerca di AgriDirect mostra che l’uso di robot tra i coltivatori di serra nei Paesi Bassi nel 2019 è aumentato rispetto allo scorso anno.

Allo stesso tempo, 1 coltivatore olandese su 5 in serra indica di avere una carenza di personale più spesso.

Ma la robotizzazione è la soluzione a breve termine per la carenza di personale?

Robot nell’orticoltura in serra

In totale, l’11% dei coltivatori di serre nei Paesi Bassi utilizza robot nelle serre per la coltivazione, secondo la società di ricerca agricola AgriDirect. È quasi il 3% in più rispetto al 2018. Il 2,6% degli intervistati (1.400 coltivatori di serra hanno risposto a domande su robot e personale) afferma che investiranno in robotica in futuro.

I robot a spruzzo più popolari

I robot più comunemente utilizzati nell’orticoltura in serra sono i robot a spruzzo (24,7%). Oltre ai robot a spruzzo, i robot vengono utilizzati per la semina e la raccolta (22,2%). Vengono utilizzati anche robot di imballaggio (11,7%) e robot di impilamento (3,7%).

Carenza di personale

Nello stesso studio, il 23% dei coltivatori di serre indica di trovarsi più spesso di fronte a carenze di personale. La domanda è se la robotizzazione sia la soluzione per risolvere la carenza di personale.

Secondo ABN AMRO, la meccanizzazione e l’innovazione richiedono semplicemente meno dipendenti e il loro numero in agricoltura è in effetti diminuito da anni. Tuttavia, questa non è sempre la risposta, poiché la raccolta di frutta e verdura è meno facile da meccanizzare rispetto, ad esempio, ai seminativi.

Soluzione a lungo termine

Secondo ABN AMRO, la robotizzazione non è quindi la soluzione per la carenza di personale a breve termine: “Sebbene l’orticoltura stia innovando, come lo spiegamento di robot che raccolgono frutti maturi con l’aiuto del riconoscimento delle immagini, le applicazioni sono ancora relativamente limitate e i costi sono considerevoli. L’allevamento delle piante potrebbe rendere più semplice l’automazione del processo di raccolta a lungo termine. Vista da questa prospettiva, la robotizzazione offre solo una soluzione per la carenza di personale nel settore a lungo termine. ”

Liberamente tradotto, puoi leggere l’articolo originale qui.

 

Robot nell’orticoltura in serra ultima modifica: 2019-12-06T19:17:32+01:00 da pietro